Posts tagged Pallacanestro Cantù

Eurocup 2013-2014: le squadre e la formula

L’Eurocup ha comunicato squadre e formula per l’edizione 2013-2014. 48 le squadre partecipanti, 41 direttamente invitate e le 7 che non supereranno il Qualifying Round di Eurolega, dove è inserita la Cimberio Varese. Tra le 41 ci sono tre formazioni italiane: Roma, Sassari e Cantù. Il 16 ottobre inizierà la regular season, con 8 gironi da 6 squadre. Le prime 3 di ogni gruppo, più le 8 eliminate nella prima fase di Eurolega, parteciperanno alla seconda fase, le Last 32. Dall’8 gennaio altri 8 gironi da 4 squadre: passano le prime due. Dal 5 marzo si entra nel vivo con le Last 16: da questo momento, ecco la novità, ci saranno sfide di andata e ritorno fino alla finalissima. Queste le date: dal 5 marzo gli ottavi di finale, dal 19 i quarti, dal 2 aprile le semifinali, e finale in data 1 e 7 maggio 2014.

Le 41 squadre aventi diritto all’Eurocup e il campionato da cui provengono

CIBONA ZAGREB ADRIATIC
BUDUCNOST VOLI PODGORICA ADRIATIC
CEDEVITA ZAGREB ADRIATIC
IGOKEA ALEKSANDROVAC ADRIATIC
MZT SKOPJE AERODROM ADRIATIC
RADNICKI KRAGUJEVAC ADRIATIC
UNION OLIMPIJA LJUBLJANA ADRIATIC
BELFIUS MONS HAINAUT BELGIUM
BELGACOM SPIROU CHARLEROI BELGIUM
PBC LUKOIL ACADEMIC SOFIA BULGARIA
KALEV CRAMO TALLIN ESTONIA
BISONS LOIMAA FINLAND
ASVEL VILLEURBANNE LYON FRANCE
ELAN CHALON SUR SAONE FRANCE
GRAVELINES DUNKERQUE FRANCE
LE MANS SARTHE BASKET FRANCE
PARIS LEVALLOIS FRANCE
ALBA BERLIN GERMANY
ARTLAND DRAGONS QUAKENBRUECK GERMANY
RATIOPHARM ULM GERMANY
TELEKOM BASKETS BONN GERMANY
PANIONIOS ATHENS GREECE
PAOK THESSALONIKI GREECE
ALBA SZEKESFEHERVAR HUNGARY
HAPOEL MIGDAL JERUSALEM ISRAEL
MACCABI BAZAN HAIFA ISRAEL
ACEA ROME ITALY
DINAMO BANCO DI SARDEGNA SASSARI ITALY
PALLACANESTRO CANTU ITALY

NEPTUNAS KLAIPEDA LITHUANIA
CSU ASESOFT PLOIESTI ROMANIA
NIZHNY NOVGOROD RUSSIA
SPARTAK ST PETERSBURG RUSSIA
UNICS KAZAN RUSSIA
CAI ZARAGOZA SPAIN
VALENCIA BASKET SPAIN
BILBAO BASKET SPAIN
BESIKTAS JK ISTANBUL TURKEY
PINAR KARSIYAKA IZMIR TURKEY
AYKON TED ANKARA KOLEJLILER TURKEY
KHIMIK YUZHNE UKRAINE

Le 8 squadre che parteciperanno al Qualifying Round di Eurolega e il campionato da cui provengono

TELENET OSTEND BELGIUM
CEZ BASKETBALL NYMBURK CZECH REPUBLIC
EWE BASKETS OLDENBURG GERMANY
CIMBERIO VARESE ITALY
VEF RIGA LATVIA
LIETUVOS RYTAS VILNIUS LITHUANIA
KHIMKI MOSCOW REGION RUSSIA
BANVIT BANDIRMA TURKEY

Annunci

Leave a comment »

Cantù: Trinchieri lascia, idea Sacripanti

Nella giornata di oggi la società brianzola risolverà consensualmente il contratto con Andrea Trinchieri (che ha molti estimatori all’estero, vedi Russia) per poi procedere all’ingaggio di Pino Sacripanti (separato da Caserta), nato canturino di nascita e già head coach dei biancoblù dal 2000 al 2007, per il quale sarebbe pronto un contratto biennale.

Intanto nelle prossime ore si partirà col mercato e i nomi caldi sono due, entrambi per gli esterni: il primo è quello di Umeh, guardia classe ’84, che si è messo in mostra a Trento rendendosi protagonista della vittoria in Coppa Italia. Su di lui ci sarebbe anche Bologna, ma è uno dei nomi più intriganti sull’agenda canturina dopo che nell’ultima stagione ha totalizzato 17 punti di media in 30 minuti di utilizzo. L’altro nome è una conoscenza di coach Sacripanti: quello Stefano Gentile che grazie al neo coach canturino è esploso in quel di Caserta conquistando anche la Nazionale. Proprio lui era stato già accostato alla squadra bianzola in primavera, prima che la Lenovo virò altrove. Ora potrebbero rialzarsi le quotazioni per vederlo in Brianza, soprattutto in vista dell’eventuale formula 5+5.

tratto da basketinside.com

Leave a comment »

10° Puntata de L’Angolo di Ale & Pasqui

L_angolo di ale & pasqui

In questa decima puntata parleremo delle due semifinali play off Varese-Siena e Roma-Cantù analizzandone l’andamento, commentando le singole partite e le dichiarazioni dei protagonisti.

Proseguiremo con una panoramica sull’imminente inizio della finale tra RomaSiena!

Clicca qui per la puntata su Youtube

Clicca qui per il download

Leave a comment »

9° Puntata de L’Angolo di Ale & Pasqui

In questa nona puntata analizziamo i quarti di finale e le sfide tra Varese-Venezia, Milano-Siena, Roma-Reggio e Sassari-Cantù. Poi analizziamo le semifinali che partiranno domani tra Varese-Siena e Roma-Cantù.

Clicca qui per la puntata su Youtube

Clicca qui per il download

Leave a comment »

7° puntata de L’Angolo di Ale & Pasqui

foto

In questa settima puntata vi parleremo dei premi individuali di campionato assegnati dalla lega, poi riepilogo dei risultati dell’ultima giornata e analisi playoff.

Proseguiamo con i Quintetti Top & Flop della giornata e per questa puntata anche 1° e 2° Quintetto dell’anno.

Concludiamo la puntata con le critiche nostre ai premi individuali assegnati dall’Euroleaga e analisi/pronostici sulle Final Four di Londra di Eurolega.

Specialmente per questa puntata PRONOSTICONI su Playoff Serie A e Final Four Euroleague solo su Facebook!!

Nel dettaglio minuto per minuto:

  • Premi individuali Legabasket dal secondo 30′

  • Risultati Serie A dal minuto 5.10

  • Analisi Playoff al minuto 13.20

  • Quintetto Top & Quintetto Flop dal minuto 22.30

  • 1° e 2° Quintetto dell’anno dal minuto 27.20

  • Eurolega dal minuto 38′

Clicca qui per ascoltare il podcast

Clicca qui per la puntata su Youtube

Leave a comment »

Marco Cusin alle Qualificazioni di Eurobasket 2013

Già sicura del pass per Euro 2013, la Nazionale di Pianigiani chiude senza sconfitte il girone vincendo 83-58 a Trieste l’ultima partita contro la Bielorussia. Il percorso netto nelle gare del Girone F regalerà all’Italia un ranking sulla carta favorevole in vista delle fasce dei sorteggi per i 4 gironi eliminatori da 6 squadre del prossimo europeo (a punteggio pieno anche Croazia, Montenegro e Germania). Il nostro Marco Cusin ha contribuito alla causa azzurra con 5.3 punti, 6.1 rimbalzi e 1.6 stoppate in 17.7 minuti di utilizzo come centro titolare. Una qualificazione che ha lavato via dalla Nazionale le brutte prestazioni degli anni passati, un gruppo unito e solido che ha saputo lottare insieme. Nonostante i due illustri assenti Bargnani e Belinelli, la formazione di coach Pianigiani, grazie al suo carisma e all’aiuto di tutto lo staff tecnico è migliorata esponenzialmente concludendo in bellezza a Trieste il proprio cammino immacolato. Proprio in quel palazzetto che ha visto l’esordio tra i professionisti di Cusin.

Com’è stato tornare al Palatrieste? Molto emozionante, a Trieste ho solo bei ricordi dei miei primi passi da pro. Ho incontrato tanti amici, ex compagni di squadra, allenatori e dirigenti che mi hanno insegnato molto.

Chiudere imbattuti è un risultato prestigioso, forse inaspettato. Inaspettato no. Man mano che passavano i giorni e ci allenavamo insieme ci siamo resi conto della nostra forza, tesi supportata dalle prime partite. Abbiamo costruito un ottimo gruppo, solido e unito e il merito è degli ottimi anni di lavoro con coach Pianigiani e il suo staff. Non è stato facile ma la nostra forza è stata pensare partita per partita senza distrarci e rilassarci dopo le vittorie.

Grazie a questo torneo avete costruito una mentalità vincente che forse negli anni passati si era persa? Sicuramente il fatto di scendere in campo sempre per vincere ha contribuito a renderci vincenti. Abbiamo fatto della difesa e del gioco di squadra i nostri marchi di fabbrica. Siamo stati bravi perché non avevamo un girone facile e tutti gli avversari erano pericolosi, le due partita contro la Turchia forse sono le più belle per il carattere e la forza dimostrate nel recuperare lo svantaggio.

Il futuro per Eurobasket 2013 è promettente. È presto per parlare ma sicuramente ora siamo più consapevoli e sicuri di noi stessi e gli avversari ci temeranno di più visto il primo posto nella qualificazione. L’importante è che non consideriamo questo successo come punto di arrivo ma come punto di partenza.

Neanche il tempo di riposare e si inizia la nuova avventura a Cantù. Sì, ora mi aggrego alla squadra che si sta già allenando. Mi sembra una squadra costruita molto bene da un’ottima società. Sono molto carico e non vedo l’ora di iniziare soprattutto la Supercoppa Italiana (22 settembre a Rimini vs Siena) e le qualificazioni all’Eurolega (tra il 25 e il 28 settembre, primo turno contro il Sofia).

tratto da “Il Popolo” del 18 settembre 2012

Leave a comment »

Lega Basket: aggiornamenti sul mercato

Bulleri a Treviso, Amoroso a Bologna, Michelori a Siena e Marconato a Cantù

Massimo Bulleri

Treviso mette sul mercato gli americani tranne Wallace, trattiene ancora per un anno Donatas Motijeunas, come play ha preso il talentuoso serbo Stefan Markovic (Hemofarm Stada), si cerca un accordo con Daniel Hackett che partirebbe in panchina e la novità sarebbe il ritorno del 33enne Massimo Bulleri che da Treviso era passato a Milano e sarebbe quel giocatore-chiave esperto per cambiare ritmo. Se non gioca nella NBA la giovane star della Stella Rossa Bjelica, scelto da Washington e girato a Minnesota, sceglie Treviso per l’ultima sgrezzatura. Via libera a Davor Kus che come ruolo è un ibrido, la squadra sarà europeizzata tranne due ruoli coperti dagli Usa, quello del pivot e della guardia.

Valerio Amoroso

Intanto la Virtus Bologna ha acquistato da Teramo il pivot Valerio Amoroso, primo nei rimbalzi difensivi fra gli italiani e 3° come media-punti dietro Aradori e Di Bella con 12,24.  Siena  come cambio dei lunghi ha preso il casertano Andrea Michelori, 1° nel tiro da 2 (94-152, 61,84%), 1° nei rimbalzi offensivi e media-rimbalzi (5,18).

Denis Marconato

Siena aspetta la decisione di McIntyre la cui opzione scade il 30 giugno, e oltre al Panathinaikos si è fatta avanti anche Malaga. L’Olympiakos chiude con Jos Childress e tenta di strappare Romain Sato a Siena che conta dichiudere con Pietro Aradori sul quale punta anche Roma. Biella in versione austerity prende Massimo Cancellieri come coach (al posto di Luca Bechi) e da veroli se ne va anche Antonello Riva che passa a Caserta come gm. Infine Benjamin Eze forse accetterà le offerte che gli arrivano dalla Russia, il trasferimento in Spasgna sembra tramontato.

La NGC – Bennet Cantù comunica di aver siglato per la prossime due stagioni un accordo con il centro italiano di 211 cm Denis Marconato. L’intesa è stata possibile grazie agli ottimi rapporti che intercorrono tra la Montepaschi Siena e la Pallacanestro Cantù, rapporti che hanno permesso al giocatore di liberarsi dal contratto esistente con la Mens Sana senza il pagamento di alcun buy- out.

Comments (1) »