Archive for Compleanni

Auguri a Tracy McGrady

Tracy McGrady

Tracy Lamar McGrady jr. (Bartow, 24 maggio 1979) è un cestista statunitense che milita in NBA nei New York Knicks. Soprannominato “T-Mac”, per anni è stato considerato uno dei migliori giocatori della NBA.

Sposato con Clerenda Harris, insieme hanno avuto 4 bambini: le figlie Layla Clarice e Laycee Aloe, e i figli Laymen Lamar e Layden.

Fin dai tempi dell’high school, ha sempre indossato la maglia n.1 in onore di Penny Hardaway. Nell’estate del 2007 è stato in Darfur a visitare i campi per i rifugiati, in favore dei quali ha organizzato iniziative benefiche; sul viaggio di T-Mac è stato poi realizzato un documentario intitolato 3 Points. Nel 2009 McGrady ha deciso di cambiare il suo numero di maglia (da #1 a #3) per promuovere il documentario e le sue iniziative umanitarie in Darfur.

Premi e riconoscimenti

  • McDonald’s All-American (1997)
  • NBA Most Improved Player Award nel 2001
  • Miglior marcatore NBA due volte, nel 2003 e nel 2004
  • 2 volte All-NBA First team (2002, 2003)
  • 3 volte All-NBA Second team (2001, 2004, 2007)
  • 2 volte All-NBA Third Team (2005, 2008)
  • NBA slam dunk 2001
  • Ha segnato 13 punti in 33 secondi (record)
  • Convocato 7 volte all’NBA All-Star Game (2001, 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2007)

Biografia di T-Mac

Profilo di T-Mac

Giovanili
Mount Zion Christian Academy
Squadre di club
1997-2000 600px Rosso Nero e Bianco2.png Toronto Raptors
2000-2004 600px Blu e Bianco con stella Grigia.png Orlando Magic
2004-2010 600px Bianco con disco Rosso.png Houston Rockets
2010- 600px Blu con triangolo Grigio e pallone.png New York Knicks

Leave a comment »

Auguri a Eddie House

Edward L. “Eddie” House II (Berkeley, 14 maggio 1978) è un cestista statunitense che gioca nei New York Knicks, squadra NBA.

Campione NBA coi Boston Celtics nel 2008

Eddie House

Giovanili
1998-2000 Hayward High School
600px Granata e Oro.png Arizona St. Sun Devils
Squadre di club
2000-2003 600px Bianco e Nero con pallone infuocato.png Miami Heat 169
2003-2004 600px Rosso Blu e Bianco.png Los Angeles Clippers 60
2004 600px Blu Arancione Grigio e Nero.png Charlotte Bobcats 13
2004-2005 600px Verde e Bianco con triangolo Rosso.png Milwaukee Bucks 5
2005 600px colori sacramentokings.svg Sacramento Kings 50
2005-2006 600px Viola e Bianco con pallone su sole.png Phoenix Suns 81
2006-2007 600px Blu Rosso Grigio e Bianco.png New Jersey Nets 56
2007-2010 600px Verde con bande Bianche e trifoglio.png Boston Celtics 209
2010- 600px Blu con triangolo Grigio e pallone.png New York Knicks 18

Leave a comment »

Auguri a Dennis Rodman

Dennis Keith Rodman (Trenton, 13 maggio 1961) è un ex cestista, attore e wrestler statunitense, professionista nella NBA. Ha vinto 7 volte consecutive la classifica dei rimbalzisti in NBA e due volte il premio di difensore dell’anno ed è conosciuto anche per il suo modo eccentrico di comportarsi dentro e fuori il campo da basket.

Palmarès

  • Titoli NBA: 5
    • 1989 – 600px Bianco e Blu (Bordato) con pallone.png Detroit Pistons
    • 1990 – 600px Bianco e Blu (Bordato) con pallone.png Detroit Pistons
    • 1996 – 600px colori chicagobulls.svg Chicago Bulls
    • 1997 – 600px colori chicagobulls.svg Chicago Bulls
    • 1998 – 600px colori chicagobulls.svg Chicago Bulls

Wrestling

Rodman ha partecipato ad alcuni incontri per la World Championship Wrestling e fece parte degli nWo con Hulk Hogan. Il suo primo match fu a Bash At the Beach ’97 il 13 luglio. Era in squadra con Hogan e perse contro Lex Luger e The Giant. A Bash At the Beach ’98, Rodman & Hogan sconfissero Karl Malone e Diamond Dallas Page. Disputò il suo terzo e ultimo incontro il 14 agosto 1999 a Road Wild, perdendo contro Randy Savage. Fece infuriare i dirigenti del wrestling perché spesso non partecipava agli incontri in cui doveva promuovere gli eventi in pay-per-view. Inoltre, nel secondo incontro, sembrava alticcio.

Dennis Rodman


Giovanili
1982-1983
1983-1986
South Oak Cliff High School
Cookie County Junior College
Southeastern Oklahoma St. University
Squadre di club
1986-1993 600px Bianco e Blu (Bordato) con pallone.png Detroit Pistons
1993-1995 600px Nero Bianco e Grigio.png San Antonio Spurs
1995-1998 600px colori chicagobulls.svg Chicago Bulls
1999 600px colori lakers.svg Los Angeles Lakers
2000 600px Blu Azzurro Bianco e Grigio.png Dallas Mavericks
2003-2004 600px Blu e Rosso2.png Long Beach Jam
2004-2005 Orange County Crush
2005 600px Blu e Rosso2.png Long Beach Jam
2005 ToPo Helsinki
2005 600px Bianco Rosso e Verde (Strisce).png Tijuana Dragons
2005 600px Blu e Bianco.png Brighton Bears

Leave a comment »

Auguri a Trajan Langdon

Trajan Langdon (Anchorage, 13 maggio 1976) è un cestista statunitense. Attualmente gioca con il CSKA Mosca, come guardia tiratrice. Il suo nome di battesimo fu scelto dal padre in onore dell’imperatore romano Traiano.

Trajan Langdon

Premi e riconoscimenti

  • McDonald’s All American (1994)
  • NCAA AP All-America Second Team (1999)
  • NCAA AP All-America Third Team (1998)
  • MVP delle Final Four dell’Eurolega (2007-2008)

Palmarès

  • Euroleghe: 2
CSKA Mosca: 2005-2006, 2007-2008
  • VTB United League: 2
CSKA Mosca: 2008, 2009-2010
CARRIERA

Giovanili

1994-1999 Anchorage Christian High School
600px Blu e Bianco2.png Duke Blue Devils
Squadre di club
1999-2002 600px Bianco Rosso e Oro.png Cleveland Cavaliers
2002-2003 600px Bianco e Verde2.png Pall. Treviso
2003-2004 600px Bianco e Blu.png Efes Pilsen
2004-2005 600px Blu Con Striscia Bianca.png Dinamo Mosca
2005- 600px blu e rosso con stella.png CSKA Mosca

Leave a comment »

Auguri a George Karl

George Matthew Karl (Penn Hills, 12 maggio 1951) è un ex cestista e allenatore di pallacanestro statunitense, professionista nella ABA e nella NBA.

George Karl

  • 3 volte CBA Coach of the Year (1981, 1983, 1991)
  • 4 volte allenatore all’NBA All-Star Game (1994, 1996, 1998, 2010

    Giovanili
    1970-1973 Penn Hills High School
    600px Bianco e Celeste.png N. Carolina Tar Heels
    Squadre di club
    1973-1977 600px Nero Bianco e Grigio.png San Antonio Spurs
    Nazionale
    2002 Bandiera  degli Stati Uniti Stati Uniti
    Carriera da allenatore
    1978-1980 600px Nero Bianco e Grigio.png San Antonio Spurs (vice)
    1980-1983 600px Marrone Arancione e Bianco.png Montana Gold. Nug.s
    1984-1986 600px Bianco Rosso e Oro.png Cleveland Cavaliers
    1986-1988 600px Blu Arancione Giallo e Bianco.png Golden St. Warriors
    1988-1989 600px Giallo e Verde.png Albany Patroons
    1989-1990 600px Bianco viola reale.png Real Madrid
    1990-1991 600px Giallo e Verde.png Albany Patroons
    1991-1992 600px Bianco viola reale.png Real Madrid
    1992-1998 600px Verde e Giallo (Bordato) con S su  pallone.png Seattle SuperSonics
    1999-2003 600px Verde e Bianco con triangolo Rosso.png Milwaukee Bucks
    2005- 600px coloridenvernuggets.svg Denver Nuggets

Leave a comment »

Auguri a Luca Vitali

Luca Vitali (San Giorgio di Piano, 9 maggio 1986) è un cestista italiano. Attualmente nel roster della Virtus Roma e della nazionale italiana, in campo gioca come play.

Luca Vitali

Alto 201 cm per 85 kg, Vitali è un prodotto del vivaio della Virtus Bologna, dove era, tra l’altro, compagno di squadra di Marco Belinelli. Dopo due veloci apparizioni con la Progresso Castelmaggiore e la Mens Sana Siena, nel 2004 approda alla Sutor Montegranaro, con la quale nel 2006 è protagonista della promozione in Lega A e nella quale milita fino al 2008. Nel corso della stagione 2007-08 ottiene una media di 6,5 punti, 1,6 assist e 2,2 rimbalzi a partita, giocando 20,6 minuti a partita. Nell’estate 2008 approda all’Olimpia Milano, (anche se la Sutor Montegranaro aveva provato invano a trattenerlo) firmando un contratto di tre anni. Il playmaker bolognese ha scelto la maglia numero 10. Luca ha anche scritto una lettera pubblica sul Corriere Adriatico per ringraziare tutti quelli che lo hanno aiutato a crescere e a superare le difficoltà. Nell’Armani ritrova Jobey Thomas. Il 14 gennaio 2009 si impone alla ribalta dell’Eurolega, massima competizione europea per club, realizzando 32 punti nella partita decisiva ai fini della qualificazione alla fase successiva vinta dall’Olimpia Milano ad Atene contro il Panionios. L’8 settembre 2009, al termine di un’estate travagliata, l’Olimpia Milano rescinde consensualmente il contratto, per firmare il giorno dopo un contratto quadriennale, con formula di due anni più due anni, con la Virtus Roma.

Squadre di club
2002-2003 600px Bianco Con V Nera.png Virtus Bologna
2003 600px Rosso e Blu.png Pr. Castelmaggiore
2003-2004 600px Verde Con Striscia Bianca.png Mens Sana Siena
2004-2008 600px Giallo e Blu (Strisce).png Sutor Montegranaro
2008-2009 600px Bianco con Strisce Rosse e Stelle.jpg Olimpia Milano
2009- 600px Giallo e Rosso2.png Virtus Roma

Leave a comment »

Auguri a Mike D’Antoni

Michael Andrew “Mike” D’Antoni (Mullens, 8 maggio 1951) è un ex cestista e allenatore di pallacanestro statunitense naturalizzato italiano. Attualmente è alla guida dei New York Knicks.

Mike D'Antoni

Giocatore

In NBA

Dopo una buona carriera universitaria con la Marshall University, Mike venne scelto al secondo giro del Draft NBA 1973 dai Kansas City-Omaha Kings. Nel 1974 fu inserito nell’ all-NBA Rookie Second Team. Dopo tre stagioni a Kansas City, giocò nell’ABA nel 1976 per gli Spirits of St.Louis. Nella stagione successiva Mike tornò in NBA per i San Antonio Spurs.

In Europa

Mike D’Antoni giocò per ben 12 stagioni nel prestigioso club dell’Olimpia Milano. Si ritirò dal basket giocato nel 1990, avendo vinto 5 scudetti, 2 Euroleghe, 1 coppa Korac, ed 1 coppa intercontinentale. Mike giocò anche per la Nazionale Italiana nei campionati europei del 1989. Nel 1990 venne votato come il miglior playmaker di tutti i tempi del campionato italiano.

Allenatore

Mike iniziò la sua carriera da allenatore proprio all’Olimpia Milano, dove allenò per 4 stagioni, vincendo una Coppa Korac nel 1994. Dopo continuò ad allenare in Italia, andando però alla Benetton Treviso, dove rimase fino al 1997, vincendo 1 scudetto, 1 Coppa Europa ed 1 Coppa Italia. Nella stagione 1998-99 diventò allenatore NBA per i Denver Nuggets. La stagione successiva lavorò per i Portland Trail Blazers come assistente allenatore e nel 2000-01 divenne uno scout dei San Antonio Spurs. Nella stagione 2001-02 ha fatto rientro alla Benetton Pallacanestro Treviso dove ha vinto un altro scudetto italiano. Nel 2003 venne assunto come allenatore ai Phoenix Suns al posto dell’esonerato Frank Johnson. Nelle sue prime due stagioni complete è arrivato per due volte alla finale della Western Conference, perdendo 4-1 con San Antonio nel 2004-05 e 4-2 con Dallas nel 2005-06. Ha vinto il Premio NBA di miglior allenatore dell’anno nel 2004-05. Il 10 maggio 2008 firma un contratto quadriennale con i New York Knicks diventando così nuovo allenatore della franchigia della “Grande Mela”.

Giovanili
1970-1973 Mullens High School
600px Verde e Bianco.png Marshall Thundering Herd
Squadre di club
1973-1975 600px colori sacramentokings.svg Kansas C. Kings
1975-1976 600px Giallo Grigio e Nero.png Spirits of St. Louis
1976 600px Nero Bianco e Grigio.png San Antonio Spurs
1977-1990 600px Bianco con Strisce Rosse e Stelle.jpg Olimpia Milano
Nazionale
1989 Bandiera  dell'Italia Italia
Carriera da allenatore
1990-1994 600px Bianco con Strisce Rosse e Stelle.jpg Olimpia Milano
1994-1997 600px Bianco e Verde2.png Pall. Treviso
1999 600px coloridenvernuggets.svg Denver Nuggets
2000-2001 600px Bianco Rosso diagonale2.png Portland Trail Blazers (vice)
2001-2002 600px Bianco e Verde2.png Pall. Treviso
2002-2003 600px Viola e Bianco con pallone su sole.png Phoenix Suns (vice)
2003-2008 600px Viola e Bianco con pallone su sole.png Phoenix Suns
2008- 600px Blu con triangolo Grigio e pallone.png New York Knicks

Leave a comment »