Archive for C regionale

Decima vittoria di fila per Rorai

Super Solar San Daniele  67 – 88   RoraiBasket

Quarti:20-20, 39-44, 54-71.

Note: RoraiBasket TL 9/11, T3 9/28

RoraiBasket: Mazzon 2, Truccolo 27, Cipolla 6, Gelormini, De Cicco 2, Malfante 16, Bellanca 2, Brusamarello14, Jenkins 10, Bertin 2, Pivetta 7, Piovesana. All.re Longhin.

San Daniele: Pellarini 4, Campanotto 23, Stefanutti 4, Attico 6, Tosoni 11, Bierti 12, Rosso 2, Londero, Vatri 2, Sivilotti 3. All.re Zanon.

Arbitri: Sagues e Fabris.

La prima partita del girone di ritorno si gioca al Forum di Pordenone, in campo neutro, nell’open-day della serie C regionale. La formazione guidata da coach Longhin scende sul parquet per trovare la decima vittoria consecutiva contro una delle formazioni più ostiche per Gelormini e soci: la SuperSolar San Daniele.
Dopo la palla a due Rorai fatica un pò, nei primi quattro minuti gli unici punti a referto sono quelli di Brusamarello, per San Daniele Campanotto e Pellarin firmano i primi canestri.
Dopo le bombe di Truccolo e la schiacciata di Pivetta, Rorai accusa le iniziative dei ragazzi di coach Zanon, i Pordenonesi faticano non poco in fase difensiva complici alcune distrazioni e palle perse in attacco, ci pensa quindi Riccardo Truccolo a inventare la bomba allo scadere del primo quarto che ferma il risultato sul 20-20.
Nel secondo quarto l’entrata di Cipolla ridona vigore all’attacco del Rorai, il numero sei in casacca blu segna in arresto e manda a canestro Malfante, Rorai però non riesce a trovare lo spunto per creare un break importante e dall’altra parte Campanotto e soci trovano la via del canestro. Le imprecisioni della compagine Pordenonese sono davvero troppe, ma, a quattro minuti dalla fine si accende Truccolo che mette la bomba e che manda Malfante a segnare da sotto con un assist delizioso, per il 30-33. Rosso riaggancia ancora Rorai sul 37-39, ma Brusamarello non ci sta e prova a portare in avanti i suoi con una bomba alla quale risponde Campanotto con un due su due dalla lunetta. Nel finale ancora Brusamarello manda, con un assist perfetto, De Cicco a canestro per il 39-44 che chiude il secondo quarto.
Nella ripresa Rorai entra con un altro spirito, i ragazzi di coach Longhin cercano con più attenzione le soluzioni meno difficili e con Jenkin e Malfante vanno sul più nove. Rorai si carica di troppi falli concedendo troppe soluzioni all’attacco dei ragazzi di coach Zanon, ma in attacco Malfante è monumentale collezionando un 8/11 da due portando i suoi a più dieci. Il finale di quarto porta il nome di Cipolla e Brusamarello, nella prima azione Cipolla scarica all’indietro per Truccolo che confeziona un assist per Brusamarello che segna da tre, nella seconda ancora un indomabile Cipolla serve un assist al millimetro per Brusamarello che insacca in acrobazia, chiudendo il quarto sul 54-71. San Daniele non sembra avere più idee e Rorai con Truccolo trova il massimo vantaggio sul 56-77.
Nel finale Mazzon e Bertin vanno a canestro grazie ad un altruista capitan Gelormini, il capitano del Rorai  sfodera assist e recuperi in quantità rinunciando a cercare la via del canestro e giocando per i suoi compagni.
Rorai vince la decima gara di fila e si godrà il turno di riposo della prossima settimana.

 

Annunci

Leave a comment »

Tarcento 67 – 80 Rorai Basket

Quarti: 11-26, 36-46, 61-52.

RoraiBasket: Truccolo 22, Cipolla 3, Gelormini 8, De Cicco , Malfante 19, Bellanca 9, Brusamarello 8, Jenkins 9, Giro, Piovesana 2, Bertin, Pivetta. All.re Longhin.

Fluidsystem 80 Tarcento: Munari10, Clemente, Zucchiatti, Gozzi 18, Adami 3, Pappalardo 6, Gabrici 4, Bagnarol 21, Ellero, Martineli 2, Bellina 3, Tomic. Al.re Bettarini

Note: RoraiBasket TL 20/26, T3 10/32.Fallo tecnico a Cipolla.

Arbitri: Pellicani di Ronchi dei Legionari e Cociani di Trieste

La partita fra la capolista Tarcento e Rorai comincia subito a ritmi alti, e mentre i padroni di casa faticano a trovare feeling con il canestro, Rorai trova in Piovesana e Malfante, supportato dai deliziosi assist di Truccolo e Cipolla, i punti per prendere il largo. La differenza iniziale la fa la difesa dei gialloblù, ma se da una parte Rorai ringhia, commettendo qualche fallo di troppo, la squadra di coach Bettarini appare imprecisa dalla lunetta. L’asse Truccolo-Malfante manda fuori giri Adami e soci, chiuderà il tempo Gelormini con un due su due dalla lunetta.
Nel secondo quarto Tarcento cambia faccia, Munari e Bagnarol segnano dall’arco dei tre punti, a tenergli testa un indomabile Bellanca (3/3 da tre punti nel secondo quarto), si va a riposo sul 36-46.
Rorai dimentica la tsta in sopgliatio nella ripresa, e viene ripresa da tarcento fino al meno tre, l’inserimento di Cipolla e Gelormini però ridona vigore ala retroguardia Pordenonese.
Nel finale Cipolla viene richiamato in panchina, sostituito da un ottimo Giro e da Brusamarello, ma sarà capitan Gelormini a chiudere i conti con una bomba siderale.

 

comunicato stampa Rorai

Leave a comment »

Rorai strapazza anche la Goriziana

RoraiBasket  93-68  U.S. Goriziana

Rorai: Truccolo 15, Cipolla 9, Vicenzutto 2, Pivetta 1, Gelormini, Malfante 18, Bellanca 10, Brusamarello 18, Giro 9, Jenkins 9, Bertin, Piovesana 2. All. Longhin.
U.S. Goriziana: Cibin, Rosso G. 5, Marcetic 24, Marini, Kodric 5, Braidot, Del Pin 14, Rosso G, Mocnik, Carcich 20. All.re Cehovin
quarti: 31-17, 53-45, 70-50.
Arbitri: Calabrese e Cociani di TS
Ancora tutto esaurito al PalaRorai per vedere i padroni di casa archiviare la pratica Goriziana non senza difficoltà. parte subito forte la squadra di coach Cehovin che si porta in vantaggio con un Marcetich scatenato. Ci pensano alcune decisioni arbitrali a favore di Rorai a mandare in lunetta Truccolo e Brusamarello, successivamente ,con le iniziative di Max Cipolla, Rorai preme l’accelleratore trovando a otto minuti dall’inizio il massimo vantaggio sul 28-15.
Successivamente la partita si riapre Rorai subisce lo show della coppia arbitrale, che manderà i giuliani in lunetta per ben 42 volte, ma nonostante tutto l’attacco gialloblù sfodera tutte le sue armi e con dei precisi Malfante, Brusamarello, Cipolla ed un utilissimo Giro, i ragazzi di coach Longhin trovano la chiave per chiudere la parita.
comunicato stampa Rorai

Leave a comment »

Truccolo a Roraigrande in attesa di un’alta chiamata

Anche Riccardo Truccolo farà parte della famiglia RoraiBasket per la stagione 2012/2013. La società presieduta da Paolo Freschi conferma la sua politica di far giocare i giovani talenti Pordenonesi che non hanno avuto la possibilità di trovare un posto in categorie superiori.

Riccardo atleta classe ’89 che ha giocato a Perugia l’anno scorso, entra quindi a far parte del roster a disposizione di coach Longhin: “Con l’arrivo di Truccolo diamo un ulteriore possibilità ai nostri giovani di potersi allenare insieme a giocatori di livello superiore, una possibilità unica che cercheremo di cogliere nel modo migliore per far crescere il nostro settore giovanile”.

Fabio Pessotto – Ufficio Sampa RoraiBasket

Leave a comment »

PRIMA VITTORIA PER RORAI

Rorai centra  la vittoria contro un coriaceo Latisana in uno scontro tutt’altro che semplice, i gialloblù schiacciano subito l’acceleratore con le invenzioni di Jenkins e Brusamarello ed un ottima difesa.
Latisana però non si lascia intimorire e con le invenzioni del duo Puto e Franzin, complice un Rorai che molla la corda a livello difensivo, rimangono agganciati ai Pordenonesi e trovano anche i punti del sorpasso, tanto da andare al riposo  sul 40-39.
Nella ripresa la musica cambia Rorai ritrova lo sprint per tornare al comando della gara, chiudendo il terzo quarto 54-58. Il finale é rocambolesco, Latisana riapre i giochi, approfitta della difesa del Rorai alquanto leggera ma pasticcia inanellando fallì tecnici che mandano Brusamarello in lunetta per sei volte consecutive, l’undici gialloblù chiude così i conti e Rorai festeggia.

Latisana: Varotto, Puto 19, Franzin 24, Grasso, De Candido, Pivetta 4, Vianello 15, Oliver, Cruz Felix 5, Martielli 13, Brun 8, Franzon. All.re Marchetti
Tl 12/16. T3 14/37

Quarti: 15-24, 40-39, 54-58.
Aribitri: Saule e Sagues di Trieste

Leave a comment »

Colpi Last Minute importanti: Rorai inizia la stagione

Al Basket Day di Lignano non è andata a buon fine per la Stip Roraigrande, alla fine a spuntarla è stata il San Daniele, ma gli uomini di Longhin appena raggiungeranno l’amalgama perfetta saranno una delle formazioni più temibili del campionato di C regionale. Fino a un mese fa il mercato dei naoniani lasciava un po’ a desiderare (complice anche il momento economico non esaltante) ma il mese di settembre si è chiuso con dei botti notevoli. Acquistato come centro titolare Marco Malfante (con alle spalle una lunga carriera in Dnc, capace di garantire 15 punti e 10 rimbalzi di media) negli ultimi giorni del mese sono stati firmati Massimiliano Cipolla (ex Pienne e Codroipo già visto un paio di anni fa in maglia Stip) ma soprattutto Gabriele Brusamarello (play-guardia classe ’91 uscito dal vivaio del Rorai con esperienze in maglia Benetton, San Vendemiano e Verona in Legadue) e Isaac Jenkins guardia talentuosa americana in uscita dalla Ncaa. Un quintetto base con Gelormini-Jenkins-Brusamarello-Bellanca-Malfante con giocatori che si possono alzare dalla panchina come Cipolla, De Cicco e Giro. Potenzialmente una formazione capace di garantire 100 punti in attacco che potrà volare alto se le individualità saranno messe al servizio del gruppo.

Presidente Freschi, alla fine avete allestito un’ottima squadra. Potenzialmente è una squadra da categoria superiore, purtroppo ci stiamo allenando tutti insieme da quasi un mese e siamo indietro nell’amalgama e nella conoscenza reciproca tra i giocatori. Contro San Daniele c’è mancata un po’ di lucidità finale anche se secondo me gli arbitri hanno tutelato eccessivamente l’atleta Campanotto tutta la partita e sul meno due hanno lasciato correre uno sfondamento limpido.

Che obiettivi vi ponete quest’anno? L’obiettivo minimo come sempre devono essere i playoff ma non siamo inferiori a nessuno. Dobbiamo solo allenarci insieme e crescere, il turno di riposo di questo weekend ci darà una mano.

Che cos’è il “Laboratorio Rorai”? È  un progetto nato da una nostra idea di accogliere nella nostra società tutti quei giocatori del pordenonese che non riescono a trovare una squadra adatta alle loro capacità e che rischiano di rimanere fermi anche un anno a causa dei regolamenti sui parametri. Abbiamo deciso di dare l’opportunità a questi ragazzi  di allenarsi e tesserarsi con noi così da rimanere in forma e continuare a crescere nell’attesa magari di una chiamata importante. Atleti come Gelermini, Brusamarello e Jenkins ad esempio meritano di giocare in una o due categorie superiori ma sappiamo bene lo scetticismo delle società nel lanciare i giovani. Noi a Rorai li alleniamo e facciamo giocare, poi se ci lasceranno per lidi più prestigiosi saremo solo orgogliosi e fieri di lasciarli partire.

articolo tratto da “Il Popolo” del 07 ottobre 2012

Leave a comment »

Altri due colpi di Roraigrande: firmati Brusamarello e l’USA Isaac Jenkins

Brusamarello – Jenkins

Tutto è pronto in casa Rorai Basket per l’esordio di domani nel campionato di serie C regionale durante l’open-day che si terrà al palazzetto di viale europa a Lignano.

Palla a due alle ore 14.00 per i giallo blù che affronteranno l’ostica formazione di San Daniele.

Come premesso nell’ultimo comunicato le sorprese non sono finite per coach Longhin e per tutti i tifosi del Rorai. Nella giornata di ieri sono arrivate due firme che suonano come due vere e proprie bombe di mercato. In casacca RoraiBasket giocheranno infatti Gabriele Brusamarello, classe ’91 vero e proprio gioiello uscito dal vivaio Rorai e l’ultimo anno in forza al Verona in lega2, e Isaac Jenkins, classe ‘88 rientrato dall’america dopo aver finito il college e dopo aver militato nel campionato NCAA.

Rorai si appresta quindi ad affrontare il campionato con una rosa decisamente giovane e competitiva, questo il roster:
Atleti:

Gelormini Luca (playmaker, 187 cm, 1990)

Mazzon Fabio (playmaker, 180 cm, 1995)

Vicenzutto Andrea (guardia, 184 cm, 1991)

Bellanca Andrea (ala/pivot, 198 cm, 1976)

Pivetta Roland (ala/pivot, 198 cm, 1988)

Piovesana Nickolas (pivot, 200 cm, 1989)

De Cicco Antonio (ala/pivot, 198 cm, 1988)

Giro Alberto (guardia, 190 cm, 1993)

Bertin Leonardo (guardia, 183 cm, 1993)

Malfante Marco (ala, 200 cm, 1976)

Massimiliano Cipolla (guardia, 185 cm, 1981)

Isaac Jenkins (guardia/ala 190 cm, 1988)

Gabriele Brusamarello (play/guardia, 190 cm, 1991)
All.re: Marzio Longhin.

Vice All.re: Paolo Freschi.

Addetto Stampa e speaker: Fabio Pessotto.

Dirigenti: Luigi Giordano, Ennio Ongaro, Roberto Valente.

Scoorer: Erika Zerio

Medico: Giorgio Rosanda

 
Fabio Pessotto

Ufficio Sampa RoraiBasket

Leave a comment »