Posts tagged Panathinaikos

12° Puntata de L’Angolo di ALE & PASQUI

Immagine

In questa 12^ puntata speciale MERCATO e NAZIONALE!

Parleremo dei primi colpi di Mercato della Serie A e sui Rumors analizzandone i più importanti.

Poi, dal minuto 18′ prima riflessione sulla Nazionale, i giocatori convocati per le visite mediche e i possibili scenari su probabili tagli futuri e scelte di Pianigiani.

Clicca qui per la puntata su Youtube

Clicca qui per il download

Annunci

Leave a comment »

Dimitris Diamantidis è ancora il “Defensive Player of the Year” nell’Eurolega

Dimitris Diamantidis ha vinto per la sesta volta in carriera in Best Defender Trophy dell’Euroleague come miglior difensore della stagione.
Il greco ha vinto il riconoscimento davanti a Shaun Stonerook della Montepaschi Siena.

Diamantidis ha chiuso la stagione di Euroleague, in attesa delle Final Four di Barcelona dove il Panathinaikos affronterà proprio la Mens Sana Siena, con 1.6 rubate a partita e 3.6 rimbalzi ma, come per Stonerook, la sua importanza non la si vede dai numeri delle statistiche.
Memorabili sono state le sue performances nei quarti di finale in cui i Green hanno superato i campioni in carica e massimi favoriti per il titolo finale del Regal Barcelona.

tratto da sportando.net

Leave a comment »

Top 16 di Eurolega, domani il sorteggio

L’ora della verità per il futuro continentale di Siena e Roma scatterà domani alle 13. Quando a Barcellona il sorteggio deciderà i nomi delle avversarie di Montepaschi e Lottomatica nelle Top 16 di Eurolega. La seconda fase di Coppa si disputerà tra il 19 gennaio e il 3 marzo, e come sempre dai quattro gironi (da quattro squadre ciascuno) saranno promosse le prime due classificate di ogni gruppo. I quarti di finale, al meglio delle cinque gare, saranno tra il 22 marzo e il 6 aprile, le vincenti disputeranno le Final Four di Barcellona del 6-8 maggio.

SITUAZIONE – Per il sorteggio, le discriminanti saranno due. Niente incroci tra squadre che si sono già affrontate nella prima fase. E non saranno possibili squadre della stessa nazione all’interno di un girone, con l’eccezione della Spagna, che tra le prime 16 squadre d’Europa ha portato ben cinque compagini. Le qualificate sono divise in quattro fasce di merito, a seconda del piazzamento nella prima fase. Prima fascia con Montepaschi Siena (che ha vinto il girone C), Maccabi, Olympiacos e Panathinaikos. Seconda fascia con Caja Laboral Vitoria, Real Madrid, Fenerbahce Istanbul e Olimpia Lubiana. Terza fascia con Regal Barcellona, Zalgiris Kaunas, Unicaja Malaga ed Efes Pilsen Istanbul. Quarta fascia Lottomatica Roma, Partizan Belgrado, Lietuvos Rytas Vilnius e Power Electronics Valencia.

Leave a comment »

Milano, Eurolega addio. Crolla col Pana ed è fuori

L’Armani perde 93-62 nella 10ª giornata e manca la qualificazione alle Top 16. Per andare avanti avrebbe dovuto vincere e sperare in risultati favorevoli sugli altri campi

Diamantidis ha fatto male con un 3/5 dalla distanza. Ansa
Diamantidis ha fatto male con un 3/5 dalla distanza

Altroché miracolo. Milano crolla 93-62 ad Atene ed esce dall’Eurolega. Per passare alle Top 16 avrebbe dovuto vincere e poi sperare nei risultati degli altri. Che Valencia, cioè, perdesse in casa con Lubiana o, in caso di doppia sconfitta di Milano degli spagnoli, che l’Efes cadesse a Mosca: in caso di parità a tre, sarebbero passate Milano ed Efes Pilsen.

primo quarTo — Milano comincia con Jaaber in quintetto al posto di Finley. Le triple del Panathinaikos, due di Diamantidis e una Fotsis, scavano lentamente un vantaggio sempre più consistente. Mentre il Valencia sta scavando un margine ancora più sostanzioso contro Lubiana (+10). Finisce 24-15.

secondo quarto — Piero Bucchi continua con un quintetto forte dove il rientrato Maciulis gioca da ala, Pecherov da ala forte e Rocca da lungo. Mordente play dura un’azione. Finley rientra e segna due canestri di fila (-5). Mancinelli entra al fianco di Maciulis, praticamente da guardia. Tsartsaris segna due volte da fuori (-10) e il Pana domina sotto i canestri. Peccato che mentre Milano perde contatto con la partita (-15) e Finley continui lo show personale, Lubiana rimonti e chiuda in vantaggio il secondo quarto. Finisce 46-32.

terzo quarto — Milano perde palla sulla prima rimessa e Perperoglou vola in contropiede. Dopo l’intervallo il Panathinaikos dilaga facilmente e arriva a +20 prima della metà del parziale. Finisce 67-46.

ultimo quarto — Dopo due minuti il tabellone elettronico ha un guasto come a Biella una settimana fa. È il modo di ricordare a Milano il momento in cui è virtualmente uscita dall’Eurolega, quando ha perso di 15 punti contro il Valencia. Poco importa ormai quello che succede qui. Il Valencia vince di un punto e passa. Finisce 93-62.

Panathinaikos: Perperoglou 14, Kaimakoglou 12, Fotsis e Vougioukas 11
Milano: Finley 13, Hawkins 12, Jaaber 11

tratto da Gazzetta.it

Leave a comment »

E’ ufficiale: Romain Sato al Panathinaikos

Romain Sato

Romain Sato andrà a giocare in Grecia, al Panathinaikos: i Greens hanno offerto un triennale da 7 milioni e mezzo di dollari, un’offerta irrinunciabile. Dopo Benjamin Eze e Terrell McIntyre, la Montepaschi Siena dà l’addio anche a Romain Sato , perdendo ufficialmente i 3/5 del suo vecchio quintetto base: il centrafricano, che in un primo momento sembrava poter resistere alle sirene greche, convinto anche dall’ottimo ambiente trovato in Toscana, non ha potuto rifiutare l’ultima, gigantesca, offerta. Secondo quanto riporta il “Corriere di Siena”, il Panathinaikos, e non l’Olympiacos, come sembrava in un primo momento, ha messo sul piatto un triennale da 7 milioni e mezzo di dollari netti: e di fronte a cifre simili, Siena non ha potuto far altro che issare la maglia dell’MVP dello scorso campionato sul soffitto, già dove pendono quelle di Kaukenas, T-Mac ed Eze.

tratto da Eurobasket

Leave a comment »